Regione Veneto

Il Maggio dei Libri 2022 a Nervesa | incontriamoci di venerdì alle 21.00

Pubblicata il 10/05/2022

📖IL MAGGIO DEI LIBRI 2022 A NERVESA📖
Incontriamoci di venerdì alle 21.00

🔹Venerdì 27 maggio🔹
FRANCESCO MAINO | IL PAESAGGIO CONTIENE SOLFITI
Conversando con Luca Illetterati e Matteo Giancotti

Si parlerà del paesaggio (fisico e metafisico) di Andrea Zanzotto, nel centenario della nascita. Un meeting intellettuale d’eccezione: Francesco Maino (scrittore e avvocato italiano nel 2013 il suo romanzo d'esordio “Cartongesso” vince il Premio Italo Calvino Edizione XXVI e viene pubblicato da Einaudi nel 2014) converserà con Luca Illetterati (professore ordinario di filosofia teoretica presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università di Padova finalista al Premio Neri Pozza 2021 con “Rimane sempre qualcosa, un quasi niente”) ed Matteo Giancotti (ricercatore all’Università di Padova, si occupa dei rapporti tra letteratura e paesaggio pubblicando, in particolare per Bompiani, A. Zanzotto, “Luoghi e paesaggi” a cura di Matteo Giancotti nel 2013 e “Paesaggi del trauma” nel 2017).
  
🔹Venerdì 6 maggio🔹
ALESSANDRO MARZO MAGNO | VENEZIA. UNA STORIA DI MARE E DI TERRA
Editori Laterza

Con il piglio del cronista e con il rigore dello storico, Alessandro Marzo Magno ci accompagna in un’avvincente passeggiata lungo i secoli, per ricostruire la storia che ha portato alcune isolette della laguna adriatica a dominare per secoli mezzo Mediterraneo, e non solo. Una storia di Venezia come questa non la si è mai letta: ogni capitolo si apre con un reportage che racconta come oggi si presenti un luogo simbolo della Serenissima. Il libro ci porta in alcuni dei centri più importanti dello stato da Mar: Famagosta, Cipro, dove nel 1571 è stato scuoiato vivo Marcantonio Bragadin; Heraklion, Creta, assediata per 22 anni dagli ottomani; Zara, la città dalmata che nel 1204 i crociati conquistano per pagarsi un passaggio in nave verso Costantinopoli. Lo stato da Terra è raccontato, tra gli altri luoghi, dal Pizzo dei Tre Signori, la montagna che per tre secoli ha segnato il confine tra Venezia, Milano e la Svizzera; dall’università di Padova, 800 anni nel 2022; da Palmanova, fortezza sì, ma anche città ideale del rinascimento. La storia di Venezia non si ferma con la caduta della repubblica, nel 1797; queste pagine continuano con l’Ottocento, quando la città diventa un importante centro industriale, e arrivano all’oggi, con lo spopolamento che rischia di farla scomparire.

🔹Venerdì 13 maggio🔹
NICOLETTA VIRGINIA NICOLETTI | L’EDITTO DI JEAN CLAUDE
Piazza Editore

Chi è Jean Claude? Un monarca dell'Ancien Régime, oppure un bohemien del nostro secolo? Nessuno dei due. 2057: sulle verdi colline che fanno la guardia alla San Francisco Bay vi è la domotica abitazione degli Ward, coppia di riccastri senza più dialogo. Due figli viziati, uno stuolo di bizzarri collaboratori al loro servizio e un pc che langue nell'asettica cucina. In quel pc è installato Jean Claude, un sistema operativo tra i più avanzati. Mentre assorbe ed elabora informazioni, Jean Claude si sviluppa autonomamente fino a provare emozioni e stati d'animo. Lungo il percorso inciampa nell'amore facendosi travolgere dall'erotismo e dai piaceri della vita. Un racconto proiettato su un futuro possibile e quantomai vicino, un'analisi schietta e senza filtri che induce a riflettere sui limiti del genere umano e sul suo ineluttabile declino sensoriale.
 
🔹Venerdì 20 maggio🔹
FULVIO LUNA ROMERO | LE REGOLE DEGLI INFAMI
Marsilio Editori

Incontro letterario musicale con i ROYAL ACOUSTIC LIVE
La penisola di Jesolo è un luogo strano. Una lingua di terra circondata dal mare e dalla laguna di Venezia; in estate è l'affollato regno del divertimento notturno e del turismo vacanziero, ma in inverno si spopola, riducendosi a poco più di un paese affacciato sulla città più bella del mondo. È questo il territorio controllato dall'azienda, la tentacolare organizzazione criminale capeggiata da Andrea Salvi. Dalla droga alla prostituzione, dall'edilizia alle sale giochi: nella penisola jesolana, quasi nulla si muove se non è lui a volerlo. Salvi però non è un boss come gli altri. Rifugge il mito del gangster, e preferisce mantenere un basso profilo. Per i lavori sporchi si serve dei suoi tre uomini migliori: Africa, un campano dalla mano pesante, il Negro, un lombardo schivo e dedito al lavoro, e infine Bomber, il cocainomane capocannoniere della squadra di calcio locale. Oltre alla compagna Valentina – che cela la propria determinazione dietro una maschera algida e a tratti umorale –, sono loro le uniche persone di cui si fida. Un giorno, però, durante la consegna di un ingente carico di marijuana, qualcosa va storto, e nello scontro con i carabinieri ci scappa il morto. Salvi si sente braccato. E in un momento come quello, la prudenza non è una strada percorribile: bisogna farsi sentire, e dimostrare che nessuno può permettersi di sfidare impunemente l'azienda. E così, mentre Jesolo viene messa a ferro e fuoco, il boss e i suoi uomini scopriranno che la verità è molto più complicata di quanto possa sembrare, e che il confine tra chi combatte il crimine e chi su quel crimine ha basato la propria esistenza è labile e fin troppo facile da attraversare, ritrovandosi di colpo dall'altra parte.

👉 𝗧𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗴𝗹𝗶 𝗶𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗶 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗮𝗱 𝗶𝗻𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗴𝗿𝗮𝘁𝘂𝗶𝘁𝗼 𝗲 𝘀𝗶 𝘁𝗲𝗿𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗽𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗹𝗮 𝗦𝗮𝗹𝗮 𝗖𝗼𝗻𝘀𝗶𝗹𝗶𝗮𝗿𝗲 (𝗠𝘂𝗻𝗶𝗰𝗶𝗽𝗶𝗼) 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗼𝗿𝗲 21.00 𝗮 𝗡𝗲𝗿𝘃𝗲𝘀𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗕𝗮𝘁𝘁𝗮𝗴𝗹𝗶𝗮 (𝗧𝘃) 𝗣𝗶𝗮𝘇𝘇𝗮 𝗟𝗮 𝗣𝗶𝗮𝘃𝗲, 𝟭
ℹ️ 𝗯𝗶𝗯𝗹𝗶𝗼𝘁𝗲𝗰𝗮@𝗰𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲.𝗻𝗲𝗿𝘃𝗲𝘀𝗮.𝘁𝘃.𝗶𝘁
 
𝘙𝘢𝘴𝘴𝘦𝘨𝘯𝘢 𝘱𝘳𝘰𝘮𝘰𝘴𝘴𝘢 𝘥𝘢:
𝘊𝘰𝘮𝘶𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘕𝘦𝘳𝘷𝘦𝘴𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘉𝘢𝘵𝘵𝘢𝘨𝘭𝘪𝘢
𝘈𝘴𝘴𝘦𝘴𝘴𝘰𝘳𝘢𝘵𝘰 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘊𝘶𝘭𝘵𝘶𝘳𝘢
𝘉𝘪𝘣𝘭𝘪𝘰𝘵𝘦𝘤𝘢 𝘤𝘰𝘮𝘶𝘯𝘢𝘭𝘦
𝘗𝘰𝘭𝘰 𝘉𝘪𝘣𝘭𝘰𝘮𝘢𝘳𝘤𝘢
Montello Eventi
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Il Maggio dei Libri 2022 a Nervesa.png 1.2 MB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto